skip to Main Content

“Le aperture della sede del Comando Carabinieri Tpc e del Maxxi rappresentano un passaggio fondamentale per L’Aquila che rafforza la sua tradizione di città della cultura”. Lo ha detto ad AgCult il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, a margine dell’inaugurazione del Maxxi L’Aquila. Una cultura, sottolinea Biondi, “che non è musealizzata ma viva, come è vivo questo territorio: alcune opere d’arte saranno stanziali, altre si muoveranno”. L’Aquila, aggiunge il primo cittadino, “si dimostra ancora una volta luogo di sperimentazione e di rigenerazione sociale come oggi non ce ne sono in Italia e credo in Europa. L’attenzione della Federazione Russa che ha finanziato questo restauro lo sta a dimostrare”. Oggi, ha concluso Biondi, “vivere a L’Aquila è bello. Lo sarà maggiormente con i luoghi della cultura che stanno faticosamente ma con convinzione recuperando spazio”. 

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top