skip to Main Content
La Legge di Bilancio 2022 passa alla Camera per l’ok finale. Numerose le misure sulla cultura: fondi per cinema, tutela del patrimonio, lavoratori dello spettacolo e fondazioni lirico-sinfoniche; norme per borghi, biblioteche, archivi e librerie; micro interventi per contributi a enti e istituzioni culturali

Via libera dall’Aula del Senato, con 215 voti a favore, 16 contrari e nessun astenuto, alla questione di fiducia posta dal governo sul maxiemendamento alla Manovra. Il provvedimento, che passa ora alla Camera per l’ok definitivo, contiene diverse misure che interessano il settore della cultura: dal potenziamento dei fondi per il cinema e l’au...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top