skip to Main Content

“Abbiamo presentato un emendamento al milleproroghe, di cui sono prima firmataria, con il quale si garantisce continuità occupazionale e di reddito ai 500 operatori culturali, impiegati con partita iva presso le Soprintendenze. Questa dimenticanza è un fatto grave, sia per i lavoratori e le lavoratrici coinvolte, che continuano svolgere i l...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top