skip to Main Content
Il direttore generale, Gaetano Blandini, in audizione al Senato sui disegni di legge di riforma dell'azienda televisiva pubblica

“Siamo senz’altro favorevoli a tutte le politiche che rafforzino il ruolo di RAI nella produzione di contenuti e nella loro promozione all’estero. Gli autori e gli editori che noi rappresentiamo hanno bisogno, specie in questa fase, che non si disinvesta sui contenuti e che la RAI continui ad essere dotata delle risorse necessarie per ali...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top