skip to Main Content

Il progetto TRACES (Towards a TRansnational Accelerator for a Cultural and Creative EcoSystem) ospiterà il 28 febbraio a Bari presso il Cineporto la prima Conferenza Internazionale sui Modelli di Incubazione delle imprese culturali e creative. Saranno presenti alcuni tra i più importanti Leader nel panorama mondiale dei programmi di accelerazione e sviluppo delle ICC. La conferenza sarà anche occasione per scoprire alcune anticipazioni sull´agenda europea 2021-2027 per il settore culturale e creativo.

GLI INTERVENTI

Il benvenuto verrà fatto da Davide De Nicolò, Tecnopolis Science and Technology Park. A seguire i saluti istituzionali con Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, Antonio Decaro, sindaco di Bari, Antonio F. Uricchio, rettore dell’Università di Bari, Vincenzo Zara, rettore dell’Università del Salento, Annamaria Annicchiarico, Sole Administrator of Tecnopolis.

Alle 10 è previsto il punto su “Are the cultural and creative industries a driver for a smart and inclusive growth?” con gli interventi di Romina Surace, Fondazione Symbola, e Cinzia Lagioia, Distretto Produttivo Puglia Creativa. Subito dopo sarà il momento di “The TRACES Project: partners, approach and goals” con la relazione di Francesca Imperiale, dell’Università del Salento.

Approfondimenti:

Il progetto TRACES

Scarica il programma

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top