skip to Main Content
IL NUOVO PRESIDENTE

Cepell, Monti Buzzetti: Il libro è nel dna intellettuale dell’immaginario italiano

Il Centro per il libro e la lettura "nei prossimi anni intende porsi sempre di più come una cassa di risonanza di quell’intimo dialogo tra le pagine e il cuore in cui riposa il senso più profondo del leggere. Anzitutto sostenendo con i suoi progetti e finanziamenti le iniziative per la fruizione dei libri che germinano nelle scuole, prime incubatrici di empatia col testo scritto, e nelle biblioteche"

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top