skip to Main Content
TUTELA DEL PATRIMONIO UNESCO

Passi dolomitici: firmato il protocollo d’intesa per il piano di mobilità sostenibile

Con l’attuazione del progetto e l’istituzione della “Low Emission Zone”, si creano i presupposti per forme di regolamentazione del traffico, anche attraverso sistemi digitali, in un ambiente sensibile come le Dolomiti, riconosciute dall’Unesco patrimonio dell’umanità, e per favorire il trasporto intermodale incoraggiando l’uso dei mezzi pubblici e dei mezzi ecologici a due ruote al posto dell’auto privata

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top