skip to Main Content
LA REAZIONE

Senato, Ultima Generazione: Governo rincorre dissenso e non tutela futuro cittadini

Il voto in Senato rappresenta, secondo gli attivisti pro-clima, "il vuoto pneumatico di una classe politica che si affanna grottescamente a soffocare il grido di allarme dei propri concittadini, piuttosto che prodigarsi per porre un argine al surriscaldamento globale, eliminando miliardi di euro in sussidi pubblici ai combustibili fossili e riducendone al minimo l’uso, così come viene richiesto dalle più alte istituzioni mondiali"

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top