skip to Main Content

“Siamo a Bergamo ed è per noi motivo di soddisfazione dopo due anni che la Liguria guida il coordinamento delle Regioni in materia di cultura. Non abbiamo mai fatto una riunione se non in videoconferenza. Ci ritroviamo a Bergamo e questo ha tanti significati. Bergamo è stata una delle zone più colpite dal covid, è un gioiello e siamo qui a ragionare su uno dei temi su cui maggiormente si può scommettere: le imprese creative”. Lo ha detto Luca Parodi, coordinatore tecnico della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni e Province autonome, intervenendo a margine della riunione del coordinamento tecnico della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome che si è tenuta a Bergamo nell’ambito di Artlab 2022.

“Con ArtLab – ha aggiunto Parodi – vogliamo e siamo disponibili a fare un lavoro comune e un percorso insieme. Quindi riunire qui oggi il coordinamento delle Regioni voleva dire tutte queste cose: lasciarci speriamo definitivamente alle spalle una emergenza, partire da come si può recuperare un bene culturale e lavorare insieme con quella comunione di intenti di cui ho parlato prima”.

Back To Top